appartamento con vista

appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
a
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
a
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista
appartamento con vista

progetto d'interni a Genova-relook e una nuova scala in corten

La storia di questo appartamento è complicata da raccontare.
Due famiglie che si uniscono nella casa di una delle due, con abitudini e spazi consolidati .
La necessità di rivedere le priorità e fare nuovo spazio.
Ho creato un nuovo bagno al posto della cabina armadio, si sono trovati modi per sistemare altri armadi e piccoli spazi per sopperire a ciò che si è dovuto eliminare, trovando nuovo spazio ma mantenendo il carattere ricercato e ambizioso della casa, nel rispetto della casa stessa dei sui pavimenti e soffitti.
Le paratie realizzate per nascondere gli armadi non toccano il pavimento e il soffitto, le stesse diventano occasione per esporre la bella collezione di quadri.
L' appartamento posto all'ultimo piano con terrazzo di proprietà accessibile solo attraverso la scala condominiale risultava poco fruibile.
Li ho collegati con una scala interna in ferro presso piegato realizzata da fabbro su mio disegno e successivamente con finitura corten ottenuta mediante l'utilizzo di prodotti specifici, realizzata da una decoratrice specializzata.
L'uscita al terrazzo avviene attraverso un vetro orizzontale che scorre. movimentato da un sistema automatizzato.
Ho recuperato quasi tutti i corpi illuminanti esistenti ad esclusione delle luci che caratterizzano la scala e il nuovo bagno.
Ho recuperato alcuni dei mobili esistenti e disegnati ad hoc i nuovi.
Progettare e realizzare una casa deve essere una attenta risposta all'ascolto richiesto da chi ci vivrà tutti i giorni!